Diario Attività 2021

25 settembre, convegno ad Altamura

Il 25 settembre ad Altamura (Bari) si è tenuto il convegno dal titolo "Campi di concentramento per prigionieri di guerra in mano italiana durante la II guerra mondiale" organizzato dall'Associazione "Campo 65".

Durante il convegno è intervenuto il direttore Isrec Parma, Marco Minardi, con una relazione dal titolo: Campi e prigionieri Alleati in Emilia.


Carousel imageCarousel imageCarousel image

23-24 settembre, la sottrazione nazista di risorse dall'italia occupata (1943-1945)

Il 23 e 24 settembre si è tenuto a Brescia il convegno "La sottrazione nazista di risorse dall'Italia occupata (1943-1945), organizzato dalla Fondazione Micheletti. Per Isrec Parma sono intervenuti:

  • Marco Minardi, con la relazione: Informazioni sul transito ferroviario nel parmense con trasporto merce diretta "verso nord"

  • Rocco Melegari, con la relazione Documentazione su fornitura, pane ecc. ai comandi tedeschi e fascisti nel corso dei venti mesi

12 settembre, presentato il volume di vita ritrovata su angela gotelli

Il 12 settembre ad Albareto è stato presentato l'ottavo volume di Vite ritrovate, dedicato alla figura di Angela Gotelli, antifascista, costituente, deputata, amministratrice. Il volume è a cura di Alessandra Mastrodonato. Durante l'incontro sono intervenuti:

Davide Riccoboni (sindaco Albareto)

Sen. Maria Gabriella Saponara (Senatrice della Repubblica)

On. Laura Cavandoli (Deputata della Repubblica)

Barbara Lori (Assessore regionale Emilia Romagna)

On. Carmen Motta (presidente Isrec Parma)

Albertina Soliani (Vice presidente nazionale Anpi)

Sen. Patrizia Maestri (già deputata della Repubblica)

Marco Minardi (direttore Isrec Parma)

Alessandra Mastrodonato (autrice del volume)

Carousel imageCarousel image

8 settembre, anniversario 8 settembre 1943

In occasione dell'Anniversario dei fatti dell'8 settembre 1943, si è tenuto un incontro presso Villa Braga (Mariano, Parma) organizzato da Isrec Parma in collaborazione col Comune di Parma e le Associazioni partigiane. Dopo i saluti istituzionali del sindaco di Parma Federico Pizzarotti, del Presidente del Consiglio comunale Alessandro Tassi Carboni e della vice-presente Isrec Susanna Braga, sono intervenuti Marco Minardi, Rocco Melegari e Domenico Vitale. Letture a cura della prof.ssa Emanuela Giuffredi.

Carousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel image

21 agosto, agenti speciali alleati oltre confine

Sabato 21 agosto, presso la Sala Civica di Mormorola a Valmozzola, si è tenuto l'incontro "Agenti speciali, alleati oltre confine" a cura del Comune di Valmozzola e del Museo della Resistenza di Valmozzola, in collaborazione con Isrec Parma. La relazione è stata svolta dal direttore Marco Minardi.


Carousel imageCarousel imageCarousel image

24 giugno, presentato il progetto "storia del pci a fidenza"

Giovedì 24 giugno a Fidenza, alle ore 18, presso il salone ex-Licei in Piazza Verdi è stato presentato il progetto di ricerca dal titolo "𝗦𝘁𝗼𝗿𝗶𝗮 𝗱𝗲𝗹 𝗗𝗼𝗽𝗼𝗴𝘂𝗲𝗿𝗿𝗮 𝗮𝘁𝘁𝗿𝗮𝘃𝗲𝗿𝘀𝗼 𝗹'𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗽𝗼𝗹𝗶𝘁𝗶𝗰𝗮 𝗲 𝗮𝗺𝗺𝗶𝗻𝗶𝘀𝘁𝗿𝗮𝘁𝗶𝘃𝗮 𝗱𝗲𝗹 𝗣𝗰𝗶 𝗱𝗶 𝗙𝗶𝗱𝗲𝗻𝘇𝗮".

Sono intervenuti: Carmen Motta, presidente Isrec Parma, Maria Pia Bariggi, Assessore alla Cultura del comune di Fidenza, Vasco Errani, senatore ed ex presidente della regione Emilia-Romagna, Marco Minardi, direttore Isrec Parma, Cristiano Squarza, presidente Anpi di Fidenza, Maria Chiara Conti ed Enrico Pontieri, ricercatori.

19 GIUGNO, PRESENTATO IL PROGETTO DI RICERCA "STORIA DEL PCI A PARMA"

Sabato 19 giugno, presso Palazzo Giordani, è stato presentato il progetto di ricerca "Storia del Pci a Parma" a cura di Isrec Parma, col sostegno di Fondazione Arta-Ds. Sono intervenuti il presidente della Fondazione Arta-Ds, Pierluigi Beccarelli, e il direttore Isrec Parma, Marco Minardi.

2 giugno, festa della repubblica

In occasione della festa della Repubblica Italiana, abbiamo realizzato nuovi contenuti per la rubrica inaugurata un anno fa "Verso il 2 giugno - Parma '46". Quest'anno abbiamo posto il focus su quattro storie di quattro uomini e donne costituenti legati al parmense: Teresa Noce, Dante Gorreri, Angela Gotelli e Ferdinando Bernini.

Tutti i contenuti della rubrica sono disponibili cliccando sull'immagine in basso.

25 maggio, incontro con ilaria maria sala

Al termine di un percorso didattico sulla storia della Cina contemporanea, tenuto dal ricercatore Isrec Parma Domenico Vitale, che ha coinvolto le due classi del Liceo Marconi 5R e 5K, gli studenti hanno incontrato la giornalista e corrispondente di Hong Kong, Ilaria Maria Sala, che ha raccontato loro la realtà cinese più recente: dai fatti di piazza Tiananmen alle proteste di Hong Kong.


19 e 26 maggio, "incontro con gli storici"

Isrec Parma ha realizzato due incontri all'interno della rassegna "incontri con gli storici" a cura dell'Associazione In strada caduti, in strada risorti. I due incontri dal titolo "Triangoli rossi. Deportazione politica a Parma" e "Stelle sradicate. Volti e storie degli ebrei deportati a Parma" sono stati rispettivamente tenuti da Marco Minardi e Irene Rizzi,

9 maggio, mappare il pensiero europeo


Presentato “Mappa del pensiero Europeo”, titolo del progetto promosso dall'Istituto storico della Resistenza e dell’età contemporanea di Parma e finanziato dal bando “Viaggio attraverso l’Europa 2021 – VIII edizione”, promosso dall'Assemblea legislativa della Regione Emilia Romagna, e dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Parma.

Un viaggio virtuale per raccontare la storia dell’unificazione europea, adottando una visione diacronica e comparativa della storia del Novecento che permetterà di ricostruire come diversi attori sociali, culturali e governativi abbiano, nel corso del XX secolo, di fatto concettualizzato l’unificazione dello spazio europeo.

Una mappa virtuale delle idee che permetterà a studenti e insegnanti di percorre sulla mappa del continente europeo sette percorsi tematici ognuno dei quali rappresentativo di eventi fondamentali per la concettualizzazione di una precisa idee di Europa: “L’Europa dei Piani” (anni Trenta e Quaranta), “L’Europa dei fascismi”, “L’Europa delle Costituzioni nazionali e delle divisioni territoriali”, “L’Europa dell’ambiente”, “L’Europa post-Muro”, “L’Unione Europea” e “L’Europa della cultura”.

Attraverso la piattaforma interattiva verrà sviluppata l’unità didattica che sarà a disposizione delle scuole superiori di 1° e di 2° grado nel corso dell’anno scolastico 2021/2022. Successivamente verrà resa pubblica tramite il sito dell’Istituto e altri portali tematici.




6 maggio, pedalare nei luoghi della guerra e della resistenza

Quest'anno Isrec Parma, assieme a Fiab Parma e il Liceo Marconi, ha realizzato un Ptco dal titolo "Pedalare nei luoghi della guerra e della Resistenza". Un gruppo di studenti, dopo un periodo di formazione a cura dei ricercatori di Isrec Parma, ha accompagnato giovani e adulti lungo un itinerario nei territori della bassa parmense, raccontando alcuni luoghi legati alla guerra e alla Resistenza.

Per approfondire clicca qui

5 maggio, incontro con gli autori di parma '68

Quarto e ultimo appuntamento della rassegna "Dialoghi sulla storia in tempo di Covid-19": incontro con gli autori di Parma '68, Parma, Mup, 2020.

Sono intervenuti gli autori Alessandra Mastrodonato, Marco Minardi, Lorenzo Sala e Domenico Vitale, hanno dialogato con Caterina Mariapia Bola, Sarah Muratore e la prof.ssa Nicoletta Anedda (Liceo delle scienze umane "Sanvitale"). Ha coordinato Rocco Melegari.

28 aprile, incontro con ferdinando fasce - dialoghi sulla storia

𝘁𝗲𝗿𝘇𝗼 𝗮𝗽𝗽𝘂𝗻𝘁𝗮𝗺𝗲𝗻𝘁𝗼 della rassegna "Dialoghi sulla storia in tempo di Covid-19": 𝗶𝗻𝗰𝗼𝗻𝘁𝗿𝗼 𝗰𝗼𝗻 𝗙𝗲𝗿𝗱𝗶𝗻𝗮𝗻𝗱𝗼 𝗙𝗮𝘀𝗰𝗲 a partire dal suo volume "𝘐 𝘱𝘳𝘦𝘴𝘪𝘥𝘦𝘯𝘵𝘪 𝘜𝘚𝘈. 𝘋𝘶𝘦 𝘴𝘦𝘤𝘰𝘭𝘪 𝘥𝘪 𝘴𝘵𝘰𝘳𝘪𝘢", Carocci, Roma 2008.

Hanno dialogato con Fasce gli studenti Giuseppe Canetti e Alessandro Pelosi e a la prof.ssa Patrizia Bertolani (Liceo "Marconi). Ha coordinato l'incontro Carlo Ugolotti (Isrec Parma).

19-25 aprile, festa della liberazione - uno spazio virtuale

Dal 19 aprile abbiamo messo a disposzione 𝘂𝗻𝗼 𝘀𝗽𝗮𝘇𝗶𝗼 𝘃𝗶𝗿𝘁𝘂𝗮𝗹𝗲 𝗽𝗲𝗿 𝗹𝗲 𝗰𝗲𝗹𝗲𝗯𝗿𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗶 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗙𝗲𝘀𝘁𝗮 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗟𝗶𝗯𝗲𝗿𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲. All'interno sono caricati numerosi 𝗰𝗼𝗻𝘁𝗲𝗻𝘂𝘁𝗶 𝗺𝘂𝗹𝘁𝗶𝗺𝗲𝗱𝗶𝗮𝗹𝗶: video interventi, tour virtuali, film, immagini, podcast e così via

All'interno dello spazio troverete:

𝗩𝗶𝗱𝗲𝗼 𝗶𝗻𝘁𝗲𝗿𝘃𝗲𝗻𝘁𝗶 legati al tema della Resistenza

𝗙𝗶𝗹𝗺 𝗲 𝗱𝗼𝗰𝘂𝗺𝗲𝗻𝘁𝗮𝗿𝗶 realizzati in collaborazione con Isrec Parma

La 𝘄𝗲𝗯𝘀𝗲𝗿𝗶𝗲 "𝗡𝗲𝗶 𝗹𝘂𝗼𝗴𝗵𝗶 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗴𝘂𝗲𝗿𝗿𝗮 𝗲 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗥𝗲𝘀𝗶𝘀𝘁𝗲𝗻𝘇𝗮 𝗮 𝗣𝗮𝗿𝗺𝗮": 18 luoghi raccontati in 18 videoclip dagli studenti di Parma.

𝗕𝗮𝗻𝗰𝗵𝗲 𝗱𝗮𝘁𝗶 sulla Resistenza parmense

𝗗𝗶𝘇𝗶𝗼𝗻𝗮𝗿𝗶𝗼 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗥𝗲𝘀𝗶𝘀𝘁𝗲𝗻𝘇𝗮 𝗻𝗲𝗹𝗹'𝗘𝗺𝗶𝗹𝗶𝗮 𝗼𝗰𝗰𝗶𝗱𝗲𝗻𝘁𝗮𝗹𝗲

𝗥𝗲𝘀𝗶𝘀𝘁𝗲𝗻𝘇𝗮 𝗺𝗮𝗽𝗽𝗲: itinerari virtuali in citta e in provincia

𝗟𝗲𝘁𝘁𝗲𝗿𝗲 dei condannati a morte della Resistenza e dei deportati del parmense

𝗩𝗶𝘁𝗲 𝗥𝗲𝘀𝗶𝘀𝘁𝗲𝗻𝘁𝗶: video racconti di uomini e donne della Resistenza parmense

𝗜𝗹𝗹𝘂𝘀𝘁𝗿𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗶

𝗣𝗼𝗱𝗰𝗮𝘀𝘁 realizzati dalla 5^B Audiovisivi Multimedia del Liceo Artistico Toschi

𝗙𝗼𝗻𝗱𝗼 𝗳𝗼𝘁𝗼𝗴𝗿𝗮𝗳𝗶𝗰𝗼 digitale Isrec Parma: più di 1000 foto disponibili in versione digitale.

Per accedervi, cliccate sull'immagine in basso

22 aprile, la resistenza: primi nuclei partigiani, la resistenza in pianura e le stragi nazifasciste - webinar per le scuole

"𝗟𝗮 𝗥𝗲𝘀𝗶𝘀𝘁𝗲𝗻𝘇𝗮. 𝗣𝗿𝗶𝗺𝗶 𝗻𝘂𝗰𝗹𝗲𝗶 𝗮𝗿𝗺𝗮𝘁𝗶, 𝗥𝗲𝘀𝗶𝘀𝘁𝗲𝗻𝘇𝗮 𝗶𝗻 𝗽𝗶𝗮𝗻𝘂𝗿𝗮 𝗲 𝘀𝘁𝗿𝗮𝗴𝗶 𝗻𝗮𝘇𝗶𝗳𝗮𝘀𝗰𝗶𝘀𝘁𝗲" è il secondo webinar proposto agli studenti all'interno del programma delle celebrazioni del 25 aprile, in collaborazione col Comune di Parma.

L'incontro si è svolto giovedì 22 aprile. Sono intervenuti gli storici Marco Minardi (Isrec Parma), Mariachiara Conti e Mario Renosio (Istituto Resistenza Asti).

Ha coordinato Carlo Ugolotti (Isrec Parma), saluti di Carmen Motta (Presidente Isrec Parma). La registrazione dell'incontro è stata caricata sui nostri canali in occasione del 25 aprile

22 aprile, l'impegno e il desiderio. Donne e politica a parma dalla resistenza alla repubblica (1943-1994)

Giovedì 22 aprile alle ore 18 ANPI Parma ha organizzato L'incontro: L'impegno e il desiderio. Donne e politica a Parma dalla Resistenza alla Repubblica, 1943-1994.

Brunella Manotti (Anpi Parma) ha dialogato con le ricercatrici Isrec Parma: Teresa Malice, Chiara Nizzoli, Irene Sandei (autrici del volume omonimo, edito da MUP Editore) e Maddalena Arrighini (autrice della banca dati sulle "Donne della Resistenza parmense")

21 aprile, incontro con carlo greppi - dialoghi sulla storia

Mercoledì 21 aprile si è svolto il secondo appuntamento della nostra rassegna "Dialoghi sulla storia in tempo di covid-19". Ospite Carlo Greppi, autore de "𝘓’𝘦𝘵𝘢̀ 𝘥𝘦𝘪 𝘮𝘶𝘳𝘪. 𝘉𝘳𝘦𝘷𝘦 𝘴𝘵𝘰𝘳𝘪𝘢 𝘥𝘦𝘭 𝘯𝘰𝘴𝘵𝘳𝘰 𝘵𝘦𝘮𝘱𝘰", Feltrinelli, Milano 2019.


Con lui hanno dialogato gli studenti Tis Sula, Giulia Artioli, Alessia Costa e il prof. Giuseppe Tatalo (Convitto nazionale "Maria Luigia"), introdotti da Marco Minardi (Isrec Parma).

20 aprile, partigiani d'oltremare - webinar per le scuole

𝗣𝗮𝗿𝘁𝗶𝗴𝗶𝗮𝗻𝗶 𝗱'𝗢𝗹𝘁𝗿𝗲𝗺𝗮𝗿𝗲. 𝗗𝗮𝗹 𝗖𝗼𝗿𝗻𝗼 𝗱'𝗔𝗳𝗿𝗶𝗰𝗮 𝗮𝗹𝗹𝗮 𝗥𝗲𝘀𝗶𝘀𝘁𝗲𝗻𝘇𝗮 𝗶𝘁𝗮𝗹𝗶𝗮𝗻𝗮 è il primo webinar che abbiamo proposto agli studenti all'interno delle celebrazioni della Festa della Liberazione.


Un incontro con Matteo Petracci, autore volume "Partigiani d'Oltremare. Dal Corno d'Africa alla Resistenza italiana" (Pacini Editore, 2019), che ci ha raccontato questa incredibile storia che tiene assieme colonialismo e Resistenza.Incontro realizzato in collaborazione col Comune di Parma e con la Ong Parma per gli altri.

Insieme all'autore sono intervenuti Paola Salvini (Presidente Parma per gli Altri), Marco Minardi (Direttore Isrec Parma) e Domenico Vitale (Isrec Parma). La registrazione dell'incontro è stata caricata sui nostri canali in occasione del 25 aprile.

20 aprile, pubblicati primi esiti del progetto didattico "Pietre d'inciampo parma"

Oggi sulla Gazzetta di Parma, nell'inserto scuola, sono pubblicati alcuni degli esiti del percorso didattico "Pietre d'inciampo Parma" che quest'anno ha coinvolto numerose classi.

Nella sezione didattica del portale "Pietre d'inciampo Parma" troverete tutti i lavori realizzati dagli studenti negli scorsi anni e, a breve, anche quelli realizzati quest'anno

Ringraziamo la Gazzetta di Parma, Mara Varoli e Katia Gollini per lo spazio dedicato al nostro progetto


16 aprile, incontro con bruno maida - dialoghi sulla storia

Inizia la Rassegna "Dialoghi sulla storia in tempo di covid-19", che nasce con l'obbiettivo di far dialogare gli studenti con gli storici. Primo incontro con Bruno Maida, autore de "𝘐 𝘵𝘳𝘦𝘯𝘪 𝘥𝘦𝘭𝘭'𝘈𝘤𝘤𝘰𝘨𝘭𝘪𝘦𝘯𝘻𝘢. 𝘐𝘯𝘧𝘢𝘯𝘻𝘪𝘢, 𝘱𝘰𝘷𝘦𝘳𝘵𝘢̀ 𝘦 𝘴𝘰𝘭𝘪𝘥𝘢𝘳𝘪𝘦𝘵𝘢̀ 𝘯𝘦𝘭𝘭'𝘐𝘵𝘢𝘭𝘪𝘢 𝘥𝘦𝘭 𝘥𝘰𝘱𝘰𝘨𝘶𝘦𝘳𝘳𝘢 1945-1948", Einaudi, 2020.

Con lo storico hanno dialogato gli studenti Arianna Gabanelli, Nicolò Gabella, Francesco Guaita e la prof.ssa Emanuela Giuffredi (Liceo classico "G.D. Romagnosi"), introdotti dai saluti di Carmen Motta (Presidente Isrec Parma) e coordinati da Marco Minardi (Isrec Parma). L'evento è stato trasmesso in diretta streaming sul nostro canale youtube.


10 marzo, ti saluto vado in abissinia

All'interno della rassegna della Settimana etiope è intervenuto il ricercatore Isrec Parma Domenico Vitale con un approfondimento dal titolo "Ti saluto, vado in Abissinia. L'esperienza coloniale fascista raccontata attraverso storie e immagini del parmense". L'intervento si lega all'omonimo progetto avviato nel 2017 insieme all'Ong "Parma per gli Altri".

4 marzo, presentazione del volume "Parma '68"

Giovedì 4 marzo è stato presentato il nostro volume "𝐏𝐚𝐫𝐦𝐚 '𝟔𝟖. 𝐆𝐥𝐢 𝐚𝐧𝐧𝐢 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐜𝐨𝐧𝐭𝐞𝐬𝐭𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐞 𝐥𝐚 𝐬𝐭𝐚𝐠𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐝𝐞𝐢 𝐦𝐨𝐯𝐢𝐦𝐞𝐧𝐭𝐢", a cura di Alessandra Mastrodonato, edito dalla MUP Editore. "Parma '68" è la quarta pubblicazione della nostra collana "Riflessi"

La presentazione, realizzata in collaborazione con l'Istituto Storico Parri, è stata trasmessa in diretta su Facebook

Sono intervenuti:

Saluti:

Michele Guerra, Assessore alla Cultura del Comune di Parma

Carmen Motta, Presidente Isrec Parma

Hanno dialogato:

Luca Pastore, Istituto storico Parri Bologna;

Alessandra Mastrodonato, Curatrice del volume;

Carlo Ugolotti. autore del volume;

Domenico Vitale, autore del volume.

Il 𝐯𝐨𝐥𝐮𝐦𝐞 𝐞̀ 𝐠𝐢𝐚̀ 𝐚𝐜𝐪𝐮𝐢𝐬𝐭𝐚𝐛𝐢𝐥𝐞 presso le librerie, presso il sito della Mup e presso il nostro istituto.


Il volume, a cura di Alessandra Mastrodonato, è frutto di un 𝗹𝗮𝘃𝗼𝗿𝗼 𝗮 𝗽𝗶𝘂̀ 𝗺𝗮𝗻𝗶 realizzato dai ricercatori di Isrec Parma, un progetto triennale avviato in occasione del Cinquantesimo dalla contestazione giovanile del 1968.

10 febbraio, giorno del ricordo

In occasione del Giorno del Ricordo, il nostro Istituto è intervenuto in modalità online in numerose iniziative. Di seguito l'intervento video del direttore Marco Minardi per l'evento organizzato dal Comune di Fidenza

23-27 gennaio, posa pietre d'inciampo

Quest'anno Isrec Parma in collaborazione con le istituzioni locali poserà 20 nuove 𝗽𝗶𝗲𝘁𝗿𝗲 𝗱'𝗶𝗻𝗰𝗶𝗮𝗺𝗽𝗼 in memoria di deportati e internati militari del parmense. Il programma delle pose delle pietre d'inciampo è stato il seguente:

𝐒𝐚𝐛𝐚𝐭𝐨 𝟐𝟑 𝐠𝐞𝐧𝐧𝐚𝐢𝐨:

𝗦𝗼𝗿𝗯𝗼𝗹𝗼-𝗠𝗲𝘇𝘇𝗮𝗻𝗶 – Via Martiri della Libertà 22 (Mezzano Inferiore), ore 9.30:

Avram Baruch deportato e ucciso ad Auschwitz;

Natham Baruch deportato e liberato da Auschwitz

Strada della Resistenza 55 (Casale di Mezzani)

Giacomo Fontanili, deportato e assassinato a Mauthausen

𝗖𝗼𝗹𝗼𝗿𝗻𝗼 – Piazza Garibaldi, ore 10.30

Massimiliano Pollitzer, deportato ad Auschwitz e ucciso a Dachau; Pasqualino Battistelli internato e ucciso a Stalag Torgau.

𝗦𝗶𝘀𝘀𝗮 𝗧𝗿𝗲𝗰𝗮𝘀𝗮𝗹𝗶 – Municipio, ore 11.30

Jacob Musafia deportato e ucciso ad Auschwitz;

Rino Adorni deportato a liberato da Dacau;

Rino Tinelli internato e ucciso a Gross Lubars

𝐌𝐚𝐫𝐭𝐞𝐝𝐢̀ 𝟐𝟔 𝐠𝐞𝐧𝐧𝐚𝐢𝐨:

𝗖𝗼𝗹𝗹𝗲𝗰𝗰𝗵𝗶𝗼 – 𝗚𝗮𝗶𝗮𝗻𝗼, ore 9.00

Arnaldo Casoli internato e ucciso a Campo Markt Pongau;

Guido Bonati deportato e assassinato a Mauthausen-Gusen

𝗙𝗼𝗻𝘁𝗮𝗻𝗲𝗹𝗹𝗮𝘁𝗼 – Piazza della Rocca, ore 10.30:

Andrea Baruffini deportato e assassinato a Mauthausen;

Marino Mingardi internato a Sachsenhausen-Treuenbrietzen

𝗙𝗶𝗱𝗲𝗻𝘇𝗮 – Piazza Garibaldi, ore 12:

Paride Morelli internato e ucciso a KZ Rathenow;

Gino Zanellati internato e liberato da Benzen-Walsrode

𝐌𝐞𝐫𝐜𝐨𝐥𝐞𝐝𝐢̀ 𝟐𝟕 𝐠𝐞𝐧𝐧𝐚𝐢𝐨, 𝐏𝐚𝐫𝐦𝐚

via A. Saffi 13, 9.30

Arnaldo Canali deportato e ucciso a Flossenburg

Viale Basetti 14 , ore 10.00

Michele Valenti internato e liberato da Meppen

Pizzale Risorgimento (Stadio Tardini), ore 10.30

Renzo Cavallina internato e liberato da Berlino-Lichterfelde

Viale Maria Luigia (Liceo Romagnosi) 11.00

Giorgio Nullo Foà deportato e ucciso ad Auschwitz

Via Costituente (Liceo Marconi), ore 12.00

Piero Iotti deportato e liberato da Mauthausen-Gusen

Strada N. Bixio 151, ore 12.30

Giuseppe Fragni internato e liberato da Graz-Eggenberg

Le biografie di questi deportati e internati sono consultabili al portale: https://pietredinciampoparma.it/

I video di alcune cerimonie sono visibili a questi link:

𝗙𝗶𝗱𝗲𝗻𝘇𝗮: https://fb.watch/3iljXv4IBc/

𝗖𝗼𝗹𝗹𝗲𝗰𝗰𝗵𝗶𝗼: https://fb.watch/3ilpqk3xA-/

𝗣𝗮𝗿𝗺𝗮: https://fb.watch/3ilsmGJoMl/

Carousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel image