Vite ritrovate

Raccontare storie esemplari come questa, a settantanni di distanza, è ancora oggi necessario, necessario per ricordare, per comprendere, evitando in ogni modo una narrazione eroicizzante. Il progetto “Vite ritrovate” fornisce l’occasione per ripercorrere, attraverso le biografie di partigiani e l’impiego del metodo della ricerca simulata, la scelta operata dai tanti giovani uomini e donne di fronte alla crisi che si aprì nel 1943.

Ines Bedeschi. Ritrovare un’assenza

a cura di Francesca Badi

Materiali per la didattica della storia/19, Istituto storico della Resistenza e dell’età contemporanea di Parma, Parma 2015 (pp. 99).


Giacomo Ferrari. “Finito il tempo della battaglia comincia il tempo del lavoro”

a cura di Tommaso Ferrari


Indice

Giacomo Ferrari. “Finito il tempo della battaglia comincia il tempo del lavoro”; di Tommaso Ferrari

Il valore autentico della vita di Giacomo Ferrari; di Teresa Paciariello

Giacomo Ferrari, partigiano “Arta”; testi degli allievi del Liceo “A. Bertolucci”

Autoritratto; di Giacomo Ferrari

Ferdinando Guerci. Tracce di “Caio”. La Resistenza di Ferdinando Guerci, giovane operaio antifascista.

a cura di Teresa Malice

Materiali per la didattica della storia/17, Istituto storico della Resistenza e dell’età contemporanea di Parma, Parma 2015 (pp. 70).

Indice

Tracce di “Caio”. La Resistenza di Ferdinando Guerci, giovane operaio antifascista; di Teresa Malice

Nota sulla Resistenza in val Nure; di Iara Meloni e Alessandro Pigazzini

Storia: istruzione per l’uso; di Luisa Raimondi e Patrizia Bertolani

La scelta di “Caio”; testi degl iallievi del Liceo “G. Marconi”

Il partigiano “Caio”. Graphic novel; disegni di Lorenzo Raganato e Luca Baroni; testi di Matteo Broso e Beatrice Tanzi

Testimonianza di Paolo Credali, “Ivan”; a cura di Giulia Conforti, Pietro Dazzi, Amelia Piantoni, Ftaiti Siwar

Bruno Longhi. Il “tessitore” della Resistenza

a cura di Tommaso Ferrari

Materiali per la didattica della storia/16, Istituto storico della Resistenza e dell’età contemporanea di Parma, Parma 2015 (pp. 88).

Indice

Bruno Longhi, il “tessitore” della Resistenza; di Tommaso Ferrari

Il laboratorio; di Margherita Rossi

Il partigiano “Flavio”; testi degli allievi dell’ITIS “Leonardo Da Vinci”

Bruno Longhi: il coraggio della scelta; di Danilo Amadei e Ilaria Pavarani

Bruno Longhi, la sua vita, la sua famiglia, le sue amicizie, le sue scelte; testi degli studenti dell’Istituto “Albertelli-Newton”

Bruno Longhi; di Francesco Pititto

Achille Pellizzari. Un educatore nella Resistenza

a cura di Alessandra Mastrodonato

Materiali per la didattica della storia/15, Istituto storico della Resistenza e dell’età contemporanea di Parma, Parma 2015 (pp. 124).

Indice

Achille Pellizzari: un educatore nella Resistenza; di Alessandra Mastrodonato

Noterelle di un percorso didattico; di Paolo Piscina

Educatore e partigiano; testi degli allievi dell’Istituto “Zappa-Fermi”

Appendice documentaria

Don Giuseppe Cavalli

a cura di Teresa Malice e Carmelina Pullara

Materiali per la didattica della storia/12, Istituto storico della Resistenza e dell’età contemporanea di Parma, Parma 2014 (pp. 109).

Indice

Don Giuseppe Cavalli: lezioni sulla Resistenza; di Sara Aimi, Nicoletta Anedda, Carmelina Pullara

Don Giuseppe cavalli. La Resistenza di un intellettuale cattolico; di Teresa Malice

Sacerdote antifascista; riflessioni degli studenti del liceo “Albertina Sanvitale”

Un profilo di Don Giuseppe Cavalli (1898-1973); di Pietro Bonardi

Intervista a Franco Giubellini; a cura di Margherita Delfante, Alessia Dinaj, Ilaria Manciani

Don Giuseppe Cavalli, fra pubblico e privato; di Carmelina Pullara

Documenti, ritratti, testimonianze e pensieri inediti; a cura di Carmelina Pullara