La Primavera dei giovani di Piazza Tienanmen, 1989

30° anniversario delle proteste degli studenti di piazza tienanmen

Carousel imageCarousel image

Aprile 1989, gli studenti cinesi scendono in piazza Tienanmen per protestare contro il governo: passano settimane e le manifestazioni aumentano di intensità, coinvolgendo larghi strati della società. Il governo, dopo alcune incertezze, dichiara la legge marziale e risponde alle proteste con la repressione. Uno studente – passato alla storia col termine di “rivoltoso sconosciuto” o, per gli anglofili, “unknown man” e “tank man” - si staglia solitario dinanzi a un carrarmato, ergendosi a simbolo della protesta tradita. Quali erano le ragioni di quelle proteste? Quali furono le conseguenze e quali le eredità? Queste alcune questioni che saranno affrontate venerdì 29 novembre alle 17.30 – a 30 anni dai fatti – in un incontro organizzato da Isrec Parma, presso la sala del Palazzo del Governatore. A parlarcene Ilaria Maria Sala, giornalista e scrittrice che vive a Hong Kong, corrispondente per molti giornali italiani e internazionali e vicepresidente di PEN Hong Kong. Ilaria Maria Sala era presente in Piazza Tienanmen in quei giorni di proteste, arrivata poco prima a Pechino per studiare il cinese: le sue foto e le sue memorie sono stati pubblicati nel volume “Pechino 1989” (Edizioni Una città). A margine dell'incontro sarà possibile anche ascoltare le sue impressioni e riflessioni – nel suo ruolo di corrispondente – sulle recenti proteste di Hong Kong. Converseranno con la relatrice, Domenico Vitale (Isrec Parma) ed Eleonora Nidi (Liceo “Marconi”).

Nella mattina di sabato 30 novembre, alle ore 11.00, Ilaria Maria Sala incontrerà per un paio d'ore tre classi di quinta del Liceo “Marconi” che studiano cinese, per raccontare loro la Cina contemporanea e la sua esperienza di giornalista in quel paese.

L'evento è organizzato da Isrec Parma in collaborazione con il Comune di Parma e il Liceo linguistico "Marconi", l'incontro è valido come corso di aggiornamento per insegnanti.

Per iscrizioni o informazioni scrivere a: direzione@istitutostoricoparma.it