Hong Kong

Topografia di una città in tumulto

Lunedì 𝟑 𝐨𝐭𝐭𝐨𝐛𝐫𝐞 alle ore 17.30, presso la sede del nostro istituto (vicolo asse 5), presentiamo il volume 𝐋'𝐞𝐜𝐥𝐢𝐬𝐬𝐢 𝐝𝐢 𝐇𝐨𝐧𝐠 𝐊𝐨𝐧𝐠. 𝐓𝐨𝐩𝐨𝐠𝐫𝐚𝐟𝐢𝐚 𝐝𝐢 𝐮𝐧 𝐜𝐢𝐭𝐭𝐚̀ 𝐢𝐧 𝐭𝐮𝐦𝐮𝐥𝐭𝐨, scritto da Ilaria Maria Sala e pubblicato da Add Store. Converseranno con l'autrice Marco Baldassari (Università di Pavia) e Domenico Vitale (Isrec Parma).

L'incontro è 𝐠𝐫𝐚𝐭𝐮𝐢𝐭𝐨 e aperto alla cittadinanza.

Il 4 mattina, Ilaria Maria Sala 𝐢𝐧𝐜𝐨𝐧𝐭𝐫𝐞𝐫𝐚̀ 𝐢𝐧𝐯𝐞𝐜𝐞 𝐠𝐥𝐢 𝐬𝐭𝐮𝐝𝐞𝐧𝐭𝐢 𝐞 𝐥𝐞 𝐬𝐭𝐮𝐝𝐞𝐧𝐭𝐞𝐬𝐬𝐞 del Liceo "Marconi". Presiede Gloria Cattani (dirigente scolastica del liceo). L'iniziativa aprirà il nostro nuovo ciclo di incontri, 𝗦𝘁𝗮𝘁𝗶 𝗱𝗶 𝗰𝗿𝗶𝘀𝗶, dedicato ai temi e alle crisi internazionali.

Ilaria Maria Sala è una 𝐠𝐢𝐨𝐫𝐧𝐚𝐥𝐢𝐬𝐭𝐚 che vive a Hong Kong, collabora regolarmente per "The Guardian", "Hong Kong Free Press" e "Internazionale". E' autrice, tra le varie cose, del volume 𝐏𝐞𝐜𝐡𝐢𝐧𝐨 𝟏𝟗𝟖𝟗 nel quale racconta gli eventi vissuti in prima persona durante le proteste di piazza Tienamen.

Sinossi de 𝐋'𝐞𝐜𝐥𝐢𝐬𝐬𝐢 𝐝𝐢 𝐇𝐨𝐧𝐠 𝐊𝐨𝐧𝐠. 𝐓𝐨𝐩𝐨𝐠𝐫𝐚𝐟𝐢𝐚 𝐝𝐢 𝐮𝐧 𝐜𝐢𝐭𝐭𝐚̀ 𝐢𝐧 𝐭𝐮𝐦𝐮𝐥𝐭𝐨:

La traversata inizia a bordo dello Star Ferry, un traghetto dall’aspetto retrò che fa la spola fra Central e la punta della penisola di Kowloon: siamo a Hong Kong, una delle città più emblematiche dell’epoca in cui la Cina intende riprendere il suo antico ruolo di superpotenza. A che costo? Ilaria Maria Sala, nell’anno che segna il venticinquesimo anniversario del passaggio di Hong Kong dal controllo britannico a quello cinese, ricostruisce la topografia di una città simbolo, rivelandone la storia cosmopolita e ibrida attraverso le storie delle persone che la abitano.

Nella distribuzione delle strade, delle vie d’acqua e delle celebri architetture, Sala ci fornisce una personale chiave di lettura dell’imporsi dell’autorità cinese, a partire dalla repressione violenta delle proteste di massa in seguito all’instaurarsi della Legge sulla sicurezza nazionale, fino al silenzio della pandemia. Il cambiamento politico sta eclissando una realtà complessa costituita da storie di migrazione e convivenza, potere economico e contese finanziarie, stratificazioni storiche e spiritualità ancestrale.

Un libro ricco di storie individuali e dal gusto urbano per chi vuole capire quanto Hong Kong è cambiata e cosa ci riserva il futuro.